progettazione by saie Progettazione
by SAIE
LOGO SAIE

Sviluppo dei prodotti SAIE 

engineering by saie

L’attività di progettazione, intrapresa ogni qualvolta il Cliente richieda un nuovo prodotto e documentata da idonea modulistica, viene gestita dall’ufficio tecnico che ne tiene sotto controllo lo sviluppo stabilendo in via preliminare sia i responsabili sia i termini di attuazione di ogni fase e controlla l’effettiva esecuzione dei compiti assegnati, coordinando le riunioni tra i progettisti al fine di garantire la buona riuscita del prodotto finale.

Input alla progettazione e sviluppo

Gli elementi in ingresso comprendono l’eventuale disegno d’assieme prodotto in fase d’offerta (che individua l’ingombro massimo del prodotto), la specifica tecnica dettagliata allegata all’offerta, i disegni, il capitolato e le specifiche messi a disposizione dal Cliente. Inoltre sono considerati come dati di base della progettazione anche le leggi e le norme applicabili e i risultati di progetti già realizzati in precedenza.

Controlli alla progettazione e sviluppo

Il controllo del disegno d’assieme dettagliato comprende la verifica di completezza rispetto alla distinta base e la verifica dell’ingombro.
La verifica degli elaborati grafici comprende l’analisi degli stessi per valutarne la completezza e correttezza, la verifica della compilazione del cartiglio e, per il circuito di potenza, la verifica eventuale delle prestazioni mediante apposito programma di calcolo.
Il controllo del progetto, effettuato dall’ufficio tecnico in collaborazione con i progettisti, comprende:

  • la valutazione delle procedure esistenti per decidere se predisporre specifiche particolari per la produzione;
  • una valutazione dei risultati della progettazione a fronte dei dati in ingresso;
  • un confronto tra i risultati della progettazione e le specifiche dei materiali normalmente utilizzati;
  • un confronto con progetti simili per prevenire eventuali problemi;
  • un’analisi delle presunte modalità di impiego del prodotto;
  • la prova dello schema elettrico e del circuito di potenza, a fronte dei funzionamenti previsti;
  • le caratteristiche del prodotto ai fini della sicurezza.

Eventuali anomalie riscontrate in fase di controllo e/o riesame comportano la ripetizione o la variazione di quanto prodotto nella fase precedente e la ripetizione della verifica e/o del riesame solo alle modifiche apportate o all’intero progetto.
La validazione preliminare, effettuata dalla Direzione Tecnica prima di consegnare il prodotto al Cliente, tiene conto dell’esito del collaudo e della successiva dichiarazione di conformità mentre la validazione finale, effettuata dopo l’accettazione della fornitura da parte del Cliente, tiene conto di particolari interventi resisi necessari dopo la spedizione, non necessariamente successivi ad anomalie rilevate dal Cliente o reclami inoltrati dallo stesso, e l’esito del collaudo a bordo macchina.

Output alla progettazione e sviluppo

L’output della progettazione comprende i disegni delle parti meccaniche, le schede di carpenteria e di montaggio, i disegni del circuito di potenza, gli schemi elettrici, i fogli informativi, riguardanti ai requisiti di monitoraggio e misurazione.
Dopo la realizzazione del prodotto sono realizzati gli elaborati grafici esecutivi che tengono conto di ogni variazione intercorsa rispetto al progetto iniziale.

Modifiche alla progettazione e sviluppo

Le modifiche alla progettazione possono scaturire sia da necessità di Saie emerse in fase di progettazione o di realizzazione del prodotto, sia a seguito di modifiche d’ordine espresse dal Cliente. Le modifiche alla progettazione sono trattate allo stesso modo delle specifiche iniziali, e come tali sottoposte a riesame, verifica e validazione.

gruppo elettrogeno
disegno3
disegno2
disegno1

 Assistenza alla  messa in servizio, Posa in opera e Installazione

 

Saie fornisce ai propri Clienti, qualora vengano richiesti, servizi di assistenza alla messa in servizio degli impianti, servizi di posa in opera dei quadri elettrici realizzati, sia di bassa tensione che di media tensione, installazione degli impianti di riscaldamento alle cisterne.